TOMAHAWK BOVINO ADULTO FEMMINA

Taglio a partire da 900 gr

Disponibile
ART
TM552

Il pregiato maxi-taglio di Bovino adulto femmina dal lungo osso, immancabile per un classico BBQ all'americana. La tenerezza della carne, unita al sapore intenso, donano a questo taglio una vera e propria esplosione di gusto.

Prezzo al Kg: 26,90

Consigli di cottura: alla brace, alla griglia. Prima della cottura portare la carne a temperatura ambiente.

A partire da 24,21 €
Maggiori Informazioni
Titolo pagina prodotto TOMAHAWK BOVINO ADULTO FEMMINA
Sottotitolo Taglio a partire da 900 gr
Di Nostra Produzione No
Dettagli

Frollatura: minimo 30 giorni

Modalità di conservazione:il taglio di carne viene consegnato in sottovuoto. Conservare massimo 5 giorni in frigorifero oppure congelare

Ingredienti

Carne di bovino adulto femmina

Perché è così buono

Un vero e proprio trionfo del gusto per ogni amante della carne: la Tomahawk è riconosciuta nel mondo per le sue dimensioni e per la sua bontà.

Se non hai mai assaggiato questo delizioso taglio di carne, è arrivato il momento giusto per farlo. La Tomahawk è un taglio ricavato dalla parte anteriore della lombata del manzo, unito al suo osso che può raggiungere lunghezze anche superiori ai 30 cm.

Il suo particolare nome non è una casualità: deriva da un’arma utilizzata dagli antichi indiani d’America.

Perché è così buona?

Le fibre di questo taglio di carne sono decisamente marmorizzate grazie all’equilibrata presenza di striature di grasso. Questa caratteristica permette alla carne mantenere intatti i propri succhi, risultando tenera e gustosa in seguito alla cottura.

Come cucinarla?

È consigliabile cuocere la carne a temperatura ambiente, avendo la pazienza, una volta tolta dal frigorifero, di non riporla immediatamente sulla brace. Per rendere la Tomahawk ancora più gustosa, si consiglia di massaggiarla delicatamente con un buon olio EVO.

Trascorso il tempo necessario (circa un’ora, ma può variare in base alle dimensioni della bistecca), sarà possibile cuocerla ad alta temperatura per un paio di minuti per ogni lato. La cottura ad alta temperatura permetterà di evitare la dispersione dei succhi della carne.

Una volta rosolata all’esterno, continuare la cottura a bassa temperatura fino al raggiungimento della consistenza desiderata (si consiglia cottura al sangue).

Una macinata di sale (rigorosamente a fine cottura!) e pepe, e il gioco è fatto!

L’accompagnamento migliore?

Si consiglia un ottimo vino rosso corposo oppure una birra fresca.

Frollatura: minimo 30 giorni

Modalità di conservazione:il taglio di carne viene consegnato in sottovuoto. Conservare massimo 5 giorni in frigorifero oppure congelare

Ingredienti:

Carne di bovino adulto femmina

Perché è così buono

Un vero e proprio trionfo del gusto per ogni amante della carne: la Tomahawk è riconosciuta nel mondo per le sue dimensioni e per la sua bontà.

Se non hai mai assaggiato questo delizioso taglio di carne, è arrivato il momento giusto per farlo. La Tomahawk è un taglio ricavato dalla parte anteriore della lombata del manzo, unito al suo osso che può raggiungere lunghezze anche superiori ai 30 cm.

Il suo particolare nome non è una casualità: deriva da un’arma utilizzata dagli antichi indiani d’America.

Perché è così buona?

Le fibre di questo taglio di carne sono decisamente marmorizzate grazie all’equilibrata presenza di striature di grasso. Questa caratteristica permette alla carne mantenere intatti i propri succhi, risultando tenera e gustosa in seguito alla cottura.

Come cucinarla?

È consigliabile cuocere la carne a temperatura ambiente, avendo la pazienza, una volta tolta dal frigorifero, di non riporla immediatamente sulla brace. Per rendere la Tomahawk ancora più gustosa, si consiglia di massaggiarla delicatamente con un buon olio EVO.

Trascorso il tempo necessario (circa un’ora, ma può variare in base alle dimensioni della bistecca), sarà possibile cuocerla ad alta temperatura per un paio di minuti per ogni lato. La cottura ad alta temperatura permetterà di evitare la dispersione dei succhi della carne.

Una volta rosolata all’esterno, continuare la cottura a bassa temperatura fino al raggiungimento della consistenza desiderata (si consiglia cottura al sangue).

Una macinata di sale (rigorosamente a fine cottura!) e pepe, e il gioco è fatto!

L’accompagnamento migliore?

Si consiglia un ottimo vino rosso corposo oppure una birra fresca.

Back to Top